-20%

Asparagi 1 Mazzo

6.25 4.99

Ricchi di ferro e con il loro gusto inconfondibile, finalmente è disponibile l’asparago sulla nostra piattaforma, il nostro formato è un mazzo da circa 6etti!

Provenienza: Lazio

Aggiungi alla lista dei desideri
Aggiungi alla lista dei desideri
Categoria: Tag:

Descrizione

La pianta dell’asparago è perenne e ortiva. La parte commestibile è data dai giovani germogli (detti anche turioni), che spuntano alla base dei rizomi legnosi, denominati zampe. Sono di forma allungata, consistenza carnosa e sapore delicato, simile a quello del carciofo.

Quando Trovarlo

Marzo, Aprile, Maggio

Origine

L’origine dell’asparago è asiatica, riconducibile alla Mesopotamia o alla Persia.

Varietà

Le oltre 20 varietà di asparago si distinguono soprattutto per aspetto, sapore e tipologia di coltivazione. Abbiamo gli asparagi bianchi, o di Bassano, dal sapore delicato: vengono coltivati in assenza di luce. Gli asparagi violetti (che possono essere precoci o tardivi) sono in realtà asparagi bianchi la cui punta diventa lilla in presenza di luce; hanno un sapore più amaro e deciso. Gli unici asparagi che non necessitano di pelatura, invece, sono quelli verdi: germogliano all’aria aperta e hanno un sapore dolciastro. Infine ci sono gli asparagi selvatici o “‘di campo“‘: crescono spontaneamente, hanno il fusto sottile e un colore uniforme.

Conservazione

In frigorifero possono essere conservati per 3 o 4 giorni nel cassetto della verdura, avvolti in un panno umido. Gli asparagi si conservano anche fuori dal frigo per 24 ore, immergendone i gambi nell’acqua fredda.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Asparagi 1 Mazzo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *