-14%

Banane 1 casco

3.49 2.99

Ricche di potassio, le banane sono sicuramente un frutto tropicale che non può mancare nelle nostre fruttiere, vengono spedite leggermente indietro di maturazione cosi da poterle mantenere anche una settimana senza metterle in frigo!

Provenienza: Costa Rica

Aggiungi alla lista dei desideri
Aggiungi alla lista dei desideri
Categorie: , Tag:

Descrizione

La banana è il frutto della pianta di banano che è la più grande pianta erbacea dotata di fiore. Le piante sono generalmente alte e robuste e spesso sono scambiate per alberi, il loro fusto principale è in effetti uno pseudofusto e cresce fino a 6-7 metri. Ogni pseudofusto può produrre un singolo casco di banana, dal quale si sviluppano fino a 20 frutti di banana per fila. I frutti individuali di banana (comunemente noti come banane o dita) pesano in media 125 grammi, dei quali circa il 75% è acqua e il 25% materia secca.

Quando Trovarlo

Tutto l’anno

Origine

La diffusione del banano avvenne nell’Asia sud-orientale in epoca preistorica. La sua diffusione ebbe inizio circa 2.500 anni fa quando iniziò a spostarsi verso l’India. Dalla penisola indiana la banana cominciò pian piano la “conquista” del resto del mondo: arrivò in Africa grazie agli arabi e, infine, nel Nuovo Mondo con la conquista spagnola.
Essendo coltivato in tutti gli ambienti tropicali, attualmente proviene da paesi come l’India, l’Ecuador, Costa Rica, Messico, Colombia, Tailandia, Indonesia, Filippine, Cina e Brasile dove, grazie alle alte temperature, è disponibile durante tutto l’anno.

Varietà

Le diverse tipologie di banana differiscono nella dimensione, nel sapore e nella struttura della polpa, che può essere più o meno soda. Le banane originarie contenevano molti semi, mentre attualmente le banane in
commercio sono varietà senza semi, selezionate nel corso dei decenni dai coltivatori.
Le varietà commerciali (Musa acuminata o l’ibrida Musa paradisiaca) sono importate in grande quantità dai tropici. La più importante varietà di banana coltivata è la Cavendish.

Conservazione

La banana si conserva bene, per via della pelle spessa che la protegge. Tuttavia, tende a maturare velocemente ed annerirsi soprattutto se staccata dal casco di appartenenza. Si consiglia di consumarle velocemente, di evitare il frigorifero. Se le sbucciate potete spremere sul frutto del limone per evitare l’annerimento. Consumate a piacere, crude da sole o in una macedonia di frutta. In altri paesi sono molto diffuse le banane secche, di colore marrone scuro e dal sapore molto intenso e caratteristico. Oltre ai frutti, nella cucina del Benoala e del Kerala si usano i fiori del banano, crudi o cotti.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Banane 1 casco”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *